Utilizziamo cookie propri e di terze parti per analizzare i nostri servizi, preparare informazioni statistiche e delineare le tue abitudini di navigazione. Possiamo inoltre condividere queste analisi di navigazione con terze parti. Puoi accettare l'uso dei cookie premendo il pulsante "Accetta" o configurarne / rifiutarne l'uso premendo "Configura / Rifiuta". Puoi cambiare idea sulla tua scelta in qualsiasi momento visitando la nostra Politica sulla riservatezza.

ACCETTARE
get2Clouds

FAQs

Cos'è get2Clouds?
get2Clouds è un'app gratuita per proteggere le tue conversazioni e i tuoi dati online. Combina Messenger, trasferimenti di file e sincronizzazione con il tuo account cloud, mantenendo le comunicazioni e i file digitali al sicuro dalle intercettazioni. Puoi utilizzare il tuo account get2Clouds su un massimo di cinque dispositivi contemporaneamente, poiché le tue conversazioni saranno sincronizzate. È possibile inviare e ricevere messaggi, foto, video e file di qualsiasi dimensione e formato, nonché proteggere i dati ospitati nei servizi cloud pubblici (Google Drive, Dropbox, Box ...) o il dispositivo NAS.
Per chi è?
È uno strumento gratuito per chiunque sia interessato a proteggere la loro privacy e dati online, indipendentemente dal loro livello di conoscenza del computer.
Chi c'è dietro get2Clouds?
get2Clouds nasce da un'idea di Oliver Wessling, un ingegnere meccanico esperto in cybersecurity e CEO di NOS Microsystems, una piccola società indipendente specializzata nella distribuzione di software elettronico, strumenti per servizi cloud e messaggistica criptata. In qualità di leader di mercato nelle tecnologie di gestione e compressione dei download, NOS Microsystems offre oltre un milione di download all'anno ai clienti dell'automazione industriale.
Quanto è sicuro get2Clouds?
In una parola: molto. Ogni messaggio o dato inviato tramite get2Clouds è protetto con Advanced Standard Encryption a 256 bit (AES-256). È il metodo di crittografia più sicuro. Se cinquanta supercomputer potessero controllare un trilione di chiavi AES al secondo (non esistono macchine in grado oggi) avrebbero bisogno di migliaia di miliardi di anni per controllare ciascuna delle possibili chiavi. È lo stesso tipo di algoritmo di crittografia utilizzato dal governo degli Stati Uniti, dalla National Security Agency, dall'International Organization for Standardization (ISO) e dalla International Electrotechnical Commission (IEC) per proteggere le informazioni classificate e i sistemi di sicurezza nazionali.

Inoltre, get2Clouds invia i dati utilizzando un canale crittografato (https).

Include inoltre opzioni di privacy aggiuntive, come password individuali per proteggere la crittografia del profilo Cloud, messaggi con cancellazione programmabile, verifica dell'identità con Facecheck e blocco completo dell'app, il Master Lock.
Quanto costa?
Siamo orgogliosi di offrire get2Clouds come strumento gratuito. Inoltre non include annunci pubblicitari, quindi puoi essere sicuro che non inviamo le tue informazioni a terzi. Non traffichiamo con i tuoi dati o la tua privacy. Crediamo che la privacy sia un diritto umano fondamentale da cui poi provengono anche molti altri.

Il mondo ha subito una scossa dall'analogico al digitale che si traduce in nuovi modi di memorizzazione dei dati e di comunicazione. La praticità e i vantaggi sono stati enormi, ma la privacy ne risente. Crediamo fermamente nella protezione del diritto alla privacy nell'era digitale e che le comunicazioni debbano essere libere in tutti i sensi.
Quindi, come riuscite ad avere un introito?
Se ti piace la nostra applicazione, accettiamo donazioni che aiutano a mantenere vivo il progetto. Lavoriamo anche direttamente con le aziende, adattando le versioni aziendali adattate alle esigenze di ogni azienda. Contattaci , se desideri un'attenzione personalizzata in questo senso.
Quali piattaforme supporta get2Clouds?
iOS, Android e Windows.
E Mac?
Offriamo supporto per Mac OS X ma come parte del pacchetto di pagamento per le aziende.
Quali provider di cloud sono compatibili con get2Clouds?
Google Drive, Dropbox, Box, Microsoft OneDrive, MagentaCLOUD e SugarSync. È inoltre possibile cifrare i dati sul NAS (Network Attached Storage).
Devo avere un account cloud prima di usare get2Clouds?
No. È possibile inviare e ricevere file tramite il server sicuro di get2Clouds.

È necessario un account solo se si desidera crittografare i file e archiviarli in modo sicuro nel cloud.
Come posso proteggere le informazioni sul mio NAS?
Nella scheda 'Privata' o 'Aziendale', fai clic sull'opzione SFTP (NAS) alla fine dell'elenco dei fornitori e inserisci i dati corrispondenti.
Come crittografare i file nel cloud?
Se si vuole cifrare i file che sono attualmente alloggiati in un servizio cloud gratuito, è necessario prima scaricare i file da tale profilo cloud, cancellarli e ricaricarli tramite get2Clouds. Per fare questo:
  • Scarica i file sul tuo dispositivo o PC.
  • Seleziona il tuo fornitore cloud e inserisci i dati per accedere. Puoi trovare l'elenco dei fornitori nella scheda "Impostazioni".
  • In Windows: dalla scheda "Cloud" è possibile trascinare i file singolarmente dal PC al cloud. Questi file saranno crittografati nel cloud ma non sul tuo PC.
  • In iOS e Android, selezionare prima il profilo desiderato, "Personale" o "Aziendale" e premere il pulsante "Sincronizza". Tutti i file presenti nella cartella get2Clouds verranno caricati nel cloud crittografato precedente.
Come posso registrare un cloud?
In Windows, vai alla scheda Impostazioni e fai clic su "Nuovo". Il menu apparirà dove inserisci i dati corrispondenti al tuo account. Assegna un nome al profilo e imposta una password di crittografia. È fondamentale ricordare questa password poiché non possiamo ripristinarla in ogni caso.

Su iOS o Android, scegli tra profilo "Privato" o "Aziendale". Scegli il tuo fornitore tra le opzioni disponibili nell'elenco e inserisci le informazioni di accesso. Assegna un nome al profilo e imposta una password di crittografia. È fondamentale ricordare questa password poiché non possiamo ripristinarla in ogni caso.
Quanti account cloud posso sincronizzare?
In Windows puoi sincronizzare tutti profili che vuoi. Per passare da uno ad un altro, selezionare l'account corrispondente dalla scheda "Cloud".
Come posso sincronizzare il mio cloud?
In Windows, crea un profilo nella scheda di configurazione. Una volta compilati tutti i campi, vai alla scheda "Cloud" e clicca "Accedi". Ora fai semplicemente clic su "Sincronizza" in modo che tutti i file nella cartella locale siano duplicati e cifrati nel cloud.

Su iOS e Android, vai alla scheda "Impostazioni cloud". Scegli il tuo fornitore nell'elenco e inserisci i dati per accedere. Copia tutti i file che vuoi criptare nella cartella del tuo profilo e premi "Sincronizza". Tutti i file verranno cifrati prima di essere caricati su cloud.
Come posso inviare un file pesante?
Apri get2Clouds e vai alla scheda "Trasferimenti" Scegli un fornitore già configurato da te o usa il nostro server se non hai ancora configurato il tuo cloud. Scegli come notificare il tuo destinatario tra e-mail o messaggio nel nostro Messenger get2Clouds. Inserisci i dettagli del tuo trasferimento, il nome del destinatario e includi un messaggio. Infine, seleziona il file da trasferire e clicca "Start".
Come posso inviare file in modo anonimo?
get2Clouds consente di inviare informazioni sensibili a giornalisti o autorità che garantiscono l'anonimato.

Sia tu che il tuo ricevitore dovete avere get2Clouds installato per Windows, iOS o Android.

Per maggiore sicurezza, è possibile registrare un nuovo numero 555 e utilizzarlo solo per un'occasione, utilizzando un canale sicuro per raggiungere il tuo destinatario con il tuo nuovo numero.
Di quali autorizzazioni hai bisogno per ottenere 2Clouds?
Non conserviamo, usiamo o vendiamo dati personali dei nostri utenti. Tutti i permessi di accesso che richiediamo sono essenziali per il regolare funzionamento dell'app.

Se vuoi inviare e ricevere eventi tramite get2Clouds avremo bisogno di accedere al tuo calendario. Gli eventi verranno automaticamente aggiunti al tuo calendario in modo da non dimenticarlo.

Se vuoi sapere quali dei tuoi contatti usano get2Clouds, dobbiamo averne accesso.

Other than that we do not need any more permissions.
Qual è la rubrica privata?
Se non si desidera autorizzare l'accesso ai propri contatti, è possibile scegliere di creare un contatto privato. È possibile memorizzare fino a 50 numeri con cui comunicare.
Quali sono i numeri 555?
Quando esegui per la prima volta get2Clouds, ottieni automaticamente un numero "555" casuale con cui utilizzare il Messenger di get2Clouds. Puoi cambiare la numerazione del tuo 555 in qualsiasi momento con uno di tua scelta, o registrare il tuo numero di SIM. Utilizzando il tuo numero SIM è facile trovare quelli dei tuoi contatti che già utilizzano get2Clouds.

Per mantenere l'anonimato, ti consigliamo di utilizzare i numeri 555. Puoi dare il tuo numero ad amici e colleghi che usano get2Clouds.
Posso usare il Messenger su un tablet?
Sì. L'uso di un numero 555 non necessita la comunicazione di una carta SIM. Il Messenger funziona altrettanto bene nella rete WiFi con un tablet.

Inoltre, puoi utilizzare lo stesso numero get2Clouds su 5 dispositivi diversi. Ciò significa che se hai registrato il tuo numero SIM sul telefono, puoi utilizzare lo stesso numero sul tablet anche quando non ha alcuna SIM.

Per duplicare il tuo numero, deve essere un numero registrato nel tuo telefono. Quando accedi con il tuo numero su un altro dispositivo, riceverai un codice sul tuo telefono originale che dovrai inserire al momento della registrazione.
Come cambio il mio numero?
In iOS e Android:
  • Fare clic sull'icona dell'ingranaggio sulla home page di get2Clouds.
  • Fai clic sul tuo profilo.
  • Clicca sul tuo numero.
  • Spuntare la casella "Cambia il mio numero".
  • Scegli il tuo numero di SIM, crea il tuo 555 o premi "Auto 555" per generare automaticamente un numero 555 casuale.
In Windows:
  • Vai alla configurazione.
  • All'interno delle opzioni di Messenger scegli "Annulla registrazione".
  • Inserisci il tuo nuovo numero cliccando su "Inserisci il tuo numero di telefono".
  • Se si desidera duplicare il numero del telefono, tenere a portata di mano il dispositivo, poiché verrà inviato un codice necessario per il processo.
Quali sono i profili secondari?
Per consentire agli utenti di get2Clouds di essere gestire i diversi contatti e diverse attività nella loro quotidianeità e nella loro vita personale, abbiamo creato l'opzione 'Profilo Secondario'. Con questa, è possibile mantenere tutti i messaggi nella stessa applicazione, ma allegarli a numeri di contatto separati.

E' comprensibile che non si voglia dare ai clienti lo stesso numero di contatto degli amici, o potrebbe esserci il bisogno di creare un numero temporaneo 555 per un solo progetto per poi abbandonarlo, ma si potrà comunque utilizzare continuare ad usare get2Clouds per altri progetti su base giornaliera.

Con i profili secondari puoi farlo. È possibile scegliere di registrare due numeri SIM, due numeri 555 o uno di ciascuno. I numeri che si allegano ai profili dipendono completamente dalla tua volontà. Noi vogliamo solo aiutare a semplificare le comunicazioni.

La prima volta che si invia un messaggio o un file ad un contatto get2Clouds, verrà chiesto quale profilo si desidera utilizzare. Questo contatto verrà allegato a quel profilo.
Posso usare una doppia SIM?
È possibile utilizzare get2Clouds su dispositivi senza SIM, con SIM o anche con doppia SIM: è possibile registrare entrambi i numeri SIM aggiungendo un profilo secondario.

È inoltre possibile memorizzare entrambi i numeri nell'applicazione Windows. Devi solo andare su Impostazioni. In Impostazioni Messenger, scegli Profilo secondario. Scegli di aggiungere il tuo numero di SIM o un numero 555.
A chi posso inviare messaggi?
Quando si dispone di un numero registrato, è possibile inviare messaggi e file di tutti i tipi e di qualsiasi dimensione ad altri utenti tramite il numero get2Clouds.
Come posso inviarti un messaggio?
In Windows: fare clic sull'opzione 'Nuova Chat' nell'angolo in basso a destra dell'applicazione e scegliere il contatto con cui si desidera connettersi. In alternativa, aggiungi il tuo numero nell'opzione 'Nuovo Contatto'. Quindi, fai clic sul contatto e inizia a digitare nella finestra di dialogo in basso a destra sullo schermo.

In iOS e Android: fai clic sul fumetto del messaggio nella schermata iniziale o nella parte inferiore dell'applicazione. Fai clic su Nuovo messaggio e scegli tra i tuoi contatti. Puoi invitare i contatti che non hanno l'applicazione installata tramite SMS o posta, oppure puoi vedere quali contatti stanno già utilizzando get2Clouds facendo clic sull'icona get2Clouds in alto a destra dell'elenco dei contatti.

Una volta selezionato il contatto, verrà creato un fumetto di chat in cui è possibile iniziare a inviare messaggi.
La gente conoscerà il mio numero?
Solo se vuoi. È possibile registrare il proprio numero SIM su tre dispositivi per sincronizzare get2Clouds su più dispositivi, oppure è possibile utilizzare numeri diversi su dispositivi diversi.

Se inserisci un nome nel campo del profilo, il destinatario dei file e dei messaggi inviati vedrà questo nome. È necessario modificare questo se si desidera inviare file e messaggi completamente in modo anonimo.
Chi può vedermi online?
Nessuno. get2Clouds non mostra agli altri utenti lo stato della tua connessione.
Come posso sapere se il mio messaggio è stato letto?
Osservando le spunte che ogni messaggio inviato include.
  • Un segno di spunta grigio = il messaggio è stato inviato al server get2Clouds
  • Due segni di spunta grigi = il messaggio è stato inviato al destinatario
  • Due segni di spunta verdi = il messaggio è stato aperto dal destinatario
Come posso creare una conversazione di gruppo?
Su Android ed iOS :
  • Apri la finestra Messenger dalla schermata Home
  • Clicca sui tre punti all'angolo destro in alto dello schermo e seleziona 'Nuova Chat di Gruppo'
  • Date il nome al gruppo e selezionate i membri che volete aggiungervi.
  • Quando fatto, clicca il bottone per tornare indietro ed entrare nella nuova chat di gruppo.

Su get2Clouds Desktop:
  • Clicca 'Nuova Chat' in basso alla schermata della chat
  • Clicca 'Nuovo Gruppo'.
  • Nella finestra delle 'Impostazioni Gruppo', date un nome al gruppo ed aggiungete i membri.
  • Quando fatto, cliccate 'OK'
Che cosa rende invidiabile i 'LivingGroups'?
Le chat di LivingGroup sono esclusive per get2Cloulds. Non c'è un amministratore e qualsiasi membro del gruppo può invitare o rimuovere membri e cambiare il nome o la foto delle chat. Chiunque può aggiungere più persone in modo che i gruppi si evolvano in modo più organico rispetto ad altri messenger.

Ci sono molte opzioni all'interno delle chat LivingGroup. È comunque possibile inviare singoli messaggi a un solo membro del gruppo o messaggi a determinati membri.
Posso inviare inviti ad eventi con get2Clouds?
Sì. Invece di gestire gli eventi attraverso una rete sociale che raccoglie i dati, non li cifra e subisce continui attacchi informatici, è possibile utilizzare get2Clouds. L'applicazione consente di creare e condividere eventi del calendario in chat individuali o di gruppo, senza abbandonare lo spazio sicuro di get2Clouds. Per inviare un invito, è sufficiente scegliere la chat a cui si desidera inviarlo o creare un nuovo gruppo tramite la scheda Messenger.

Fai clic sui tre punti in basso a destra del fumetto della chat e seleziona Appuntamenti.
get2Clouds ti chiederà il permesso di accedere al tuo calendario, altrimenti non saremo in grado di eseguire questa attività. Clicca su Consenti.
Quindi, completare tutte le informazioni rilevanti sulla riunione o anche premere l'opzione Crea appuntamento.
Si tornerà alla finestra della chat in cui è possibile premere invia e l'appuntamento verrà inviato e memorizzato nel telefono del destinatario.
Che cos'è FaceCheck?
Questa funzione esclusiva funge da firma digitale e offre un ulteriore livello di sicurezza. Se si desidera assicurarsi che il destinatario previsto apra i file, selezionare l'opzione FaceCheck e il dispositivo del destinatario scatterà una foto prima di aprire il file. Per eseguire questa operazione, nella scheda Trasferimento file, selezionare la casella 'richiesta FaceCheck'. Per farlo nella scheda Messenger, fai clic sui tre punti a destra del fumetto della chat e seleziona FaceCheck e scrivi il tuo messaggio come al solito.
Come usare il timer di auto-distruzione?
Se si desidera che un messaggio, una foto, un file, un video o una registrazione venga automaticamente eliminato dopo la visione, è possibile programmarne l'autodistruzione. Nella finestra della chat, fai clic sui tre punti in basso a destra. Scegli l'opzione di rimozione pianificata. Selezionare quando si desidera eliminare il messaggio. Una volta letto, il messaggio verrà cancellato dopo il tempo selezionato.
Perché usare il blocco master?
I telefoni possono essere rubati e analizzati da terzi malintenzionati. Se ciò accade, puoi almeno proteggere il contenuto di get2Clouds con un blocco principale. Puoi assegnare una password di sei caratteri e ogni volta che apri l'applicazione ti verrà chiesto di inserirla prima di continuare. Se qualcuno ottiene il tuo telefono, non significa che otterrà i tuoi dati grazie a get2Clouds.

Per configurare, fare clic sull'ingranaggio in alto a destra della schermata principale. Fai clic su Master Lock dal pannello di controllo. Inserisci il pin di sei caratteri desiderato e il gioco è fatto. Ora l'applicazione è protetta.
Problemi con le notifiche?
Vai su Impostazioni> Notifiche e suoni dal tuo telefono e assicurati che le notifiche siano attive per get2Cloulds e che l'Importanza sia impostata sull'opzione più alta.
Avete una politica sulla privacy?
Sì. Puoi leggerlo qui e, quando installi get2Clouds per la prima volta, riceverai un link che ti invierà alla nostra Informativa sulla privacy.
Rimozione di get2Clouds
Rimuovere get2Clouds è facile. Devi solo disinstallare l'applicazione. Ti consigliamo di rimuovere prima il tuo/i numero/i da get2Clouds.